1° GIORNO LUOGO DI PARTENZA Partenza in pullman GT (ora e luogo da concordare).
SIENA Arrivo e della città con guida Siena, capoluogo di provincia, conserva la sua struttura urbanistica medievale anche all’interno delle mura e delle porte che circondano la città. È un rinomato centro turistico e un importante mercato del vino e del marmo prodotti nella zona. L’industria comprende prodotti chimici e tessili e fertilizzanti. La Terra di Siena, utilizzata come pigmento per le vernici, viene prodotta nelle vicinanze. Degna di nota tra le istituzioni pubbliche è l’università fondata nel 1240. La Cattedrale, innalzata tra l’XI e il XIV sec., è uno degli esempi più illustri dell’architettura gotica in Italia. Il Palazzo Pubblico in stile gotico, iniziato nel 1288 e terminato nel 1309, racchiude numerosi dipinti di artisti senesi. Antica città romana, divenne un comune indipendente nel XII sec.
FIRENZE Arrivo entro le ore 19,00 sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° GIORNO FIRENZE Prima colazione. In mattinata visita di Santa Croce e la Galleria dell’Accademia, Battistero di S. Giovanni, S. Maria del Fiore, San Michele, Piazza della Signoria e Palazzo Vecchio, Palazzo Pitti (Galleria Palatina appartamento monumentali) e i giardini del Boboli (ingressi esclusi). Nel pomeriggio continuazione della visita: la Galleria degli Uffizi (Botticelli,Tiziano, Raffaello) ect. Cena e pernottamento.

3° GIORNO FIRENZE Prima colazione, mattinata dedicata alla visita della zona
archeologica di FIESOLE. Nel pomeriggio partenza per il rientro in sede entro le ore 22.00.

Fine dei servizi

Quota di partecipazione individuale per un gruppo di 50 persone:

La quota comprende:
– Viaggio in pullman GT con 1 autista a nostro carico.
– Alloggio in Hotel **/*** centrali. Tutte camere con servizi.
– Camere singole per gli accompagnatori.
– I pasti indicati in programma.
– Polizza Assicurativa CCV.
– Iva, tasse e percentuali di servizio.
– Gratuità 3 in singola.

Esclusi:
Bevande, extra, ingressi vari, tassa di ingresso a Firenze, guide e quanto non indicato alla voce “comprende”